AziendaPorto Turistico e ServiziRegolamenti FluvialiMotonave PadusMusei dell acquaTariffe per l'OrmeggioPrenotazioniContatti

PROPOSTA 8 - DA BORETTO A COLORNO NAVIGANDO SUL FIUME PO

Il fiume Po è da sempre un punto di riferimento per queste terre e per gli abitanti della Bassa. Il paesaggio di questa zona, avvolto dalla nebbia autunnale e immobile nel caldo sole estivo, possiede un grande fascino che si può scoprire in bicicletta lungo la ciclopista "Un Po di Bassa in bici" sull'argine del Grande Fiume

Ore 9,00 Partenza dal porto turistico di Boretto pontile San Marco, in motonave alla
scoperta dell'ambiente naturale del grande fiume attraverso una terra ricca di piaceri,storia,cultura e gastronomia.
Ore 11.30 Arrivo all'Attracco fluviale di Sacca - Consegna biciclette
Ore 11.45 partenza per Colorno attraverso il percorso ciclabile Bici Parma - Po con guida
Ore 12.30 Pranzo a base di prodotti tipici Antipasto. Primo, Secondo, dolce e bevande incluse.
Ore 14.15 Visita guidata al Giardino Storico
Ore 15.30 visita guidata alla Reggia di Colorno

Il percorso di visita prevede 22 sale: dallo Scalone Napoleonico sino alla sala da pranzo per le feste di Maria Luigia.
La quota comprende: navigazione, noleggio biciclette, pranzo, guide e ingressi come da programma.
Quota di partecipazione: adulti euro 70

Scarica il modulo per la prenotazione

Informazioni e prenotazione presso porto turistico di Boretto tel. 335-5335139

ITINERARIO CONSIGLIATO

Proposta 2 - Le Piccole Capitali del Po

Imbarco presso il Porto Turistico di Boretto pontile San Marco transito,in navigazione,a Gualtieri e sosta all'Isola degli Internati prosecuzione per Guastalla foce torrente Crostolo Arrivo a Boretto. Vista la breve distanza tra Boretto e Brescello (3 km circa) è possibile raggiungere Brescello percorrendo la pista ciclabile a ridosso del grande fiume. Durante il percorso è possibile sostare presso il Museo Casa Pontieri e giunti a Brescello visita al Museo "Peppone e Don Camillo" (guida su prenotazione) ed ai luoghi dove sono stati ambientati i famosi film di Peppone e Don Camillo.