AziendaPorto Turistico e ServiziRegolamenti FluvialiMotonave PadusMusei dell acquaTariffe per l'OrmeggioPrenotazioniContatti

PROPOSTA 3 - CIAK SI GIRA!

Vi proponiamo la visita di Brescello e Boretto alla scoperta dei luoghi dove sono stati ambientati i famosi film di Peppone e Don Camillo. Ritroverete le magiche atmosfere dei paesi della bassa e respirerete il fascino del set cinematografico che vide protagonisti gli intramontabili personaggi di Guareschi. La motonave Padus vi accompagnerà sul grande fiume,alla scoperta dell'ambiente fluviale e dei luoghi dove sono state girate alcune scene dei film.

Ore 10:00 Ritrovo a Brescello. visita guidata a museo "Peppone e Don Camillo" e ai luoghi dei film.
Ore 11,15 Visita al Museo Archeologico della Brixellum romanorum
Ore 12.00 Visita enogastronomica prodotti tipici
Ore 12,30 Trasferimento al porto di Boretto ed imbarco sulla motonave Padus per pranzo a bordo

Ore 15,00 Rientro a Boretto e visita guidata ai luoghi dei famosi film.

Quota di partecipazione : adulti euro 49,00
Il servizio si effettua al raggiungimento di almeno 50 persone
La quota comprende: passaggio in motonave, ingresso musei,guida, pranzo.
La quota non comprende: tutto quanto non espresso alla voce "la quota comprende".
La navegazione è assicurata salvo condizioni idrometriche avverse e|o cause di forza maggiore.

Scarica il modulo per la prenotazione

Informazioni e prenotazione presso porto turistico di Boretto tel. 335-5335139

ITINERARIO CONSIGLIATO

Proposta 1 - Boretto e il grande fiume

In navigazione si potrà godere della vista dei seguenti luoghi: La foce del torrente Enza, situata di fronte all'abitato di Brescello, dove Don Camillo si bagnava nelle acque del grande fiume. La vecchia testata del ponte in chiatte e l'attiguo Museo della Casa dei Pontieri, dal quale partiva il vecchio ponte dove Peppone organizzava le ricerche di Don Camillo dato per disperso tra le acque del fiume. Gli impianti di sollevamento delle acque della bonifica Parmigiana Moglia. Porto Turistico e la grandiosa cupola della Basilica minore di San Marco a Boretto: opera che sembra erigersi sul grande fiume a difesa dell'abitato e punto di riferimento per i naviganti. La storica Pirodraga Secchia adagiata sulla sponda del fiume e pezzo unico dell'attiguo Museo del Po e della Navigazione Interna.